Forge a po ‚di sparring, forge a po‘ di allenamento a circuit, e poi il gioco è fatto

Forge a po ‚di sparring, forge a po‘ di allenamento a circuit, e poi il gioco è fatto

„Non potrò iniziare a valencies e darò attenzione a come ti sei sentito quando sono passato, così tanto tempo per imparare a ignorare come ti sei sentito, ma i sentimenti sono feedback“. – @notesfromyourtherapist

Questo contenuto è importato da Instagram. Pubblicare il contenuto in un livello diverso, in un formato diverso, le informazioni allo stesso livello della Trova ulteriori informazioni, sul sito web.

Visualizza questo post il suo Instagram

Un post condiviso di Sara Kuburic (@ millennial.therapist)

“Inizia ad ascoltare il mode in cui parli a te stesso. Questa interazione ti dirà quanto so che sei, quanto rispetti e quanto ti limiti. „- @ millennial.therapist

Questo contenuto è importato da Instagram. Pubblicare il contenuto in un livello diverso, in un formato diverso, le informazioni allo stesso livello della Trova ulteriori informazioni, sul sito web.

Visualizza questo post il suo Instagram

Un post condiviso da whitney goodman lmft (@sitwithwhit)

„Il mondo non è sempre una cosa a che fare con la persona che non è guariscono dalla malattia. Ho impostato la storia con un inizio e un bel chiari. Anche se non guarisci completamente o“ migliori „, puoi essere amato e apprezzato esaticamente da quello che sei adesso. È abbastanza. „- @sitwithwhit

Questo contenuto è importato da Instagram. Pubblicare il contenuto in un livello diverso, in un formato diverso, le informazioni allo stesso livello della Trova ulteriori informazioni, sul sito web.

Visualizza questo post il suo Instagram

Un post condiviso offre Mindful Counseling (@mindfulcounseling)

„La vergogna non motiva il cambiamento“. – @mindfulcounseling

Questo contenuto è importato da Instagram. Pubblicare il contenuto in un livello diverso, in un formato diverso, le informazioni allo stesso livello della Trova ulteriori informazioni, sul sito web. suganorm in farmacia

Visualizza questo post il suo Instagram

Un post condiviso di Emily Coxhead (@emilycoxhead)

“Mentre ripensi alle settimane, ai mesi o all’anno precedenti, near anche i momenti che puoi festeggiare. Ce ne saranno alcuni, anche devi terrò un po ‚di profondità „. – @emilycoxhead

Questo contenuto è importato da Instagram. Pubblicare il contenuto in un livello diverso, in un formato diverso, le informazioni allo stesso livello della Trova ulteriori informazioni, sul sito web.

Visualizza questo post il suo Instagram

Un post condiviso dà Journey to Wellness (@journey_to_wellness_)

„Invece di ‚Non riesco a togliermi da questa mentalità‘, prova, ‚la mentalità in cui mi trovo è temporanea. Fare piccoli passi ogni giorno può portare a qualcosa di meglio nel futuro“. – @journey_to_wellness_

Questo contenuto è importato da Instagram. Pubblicare il contenuto in un livello diverso, in un formato diverso, le informazioni allo stesso livello della Trova ulteriori informazioni, sul sito web.

Visualizza questo post il suo Instagram

Un post condiviso di Gretchen Rubin (@gretchenrubin)

„Fai molta attenzione a tutto ciò che cerchi di nascondere.“ – @gretchenrubin

Ti piace questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli mangia queto direttamente nella tua casella di posta.

Questo contenuto viene creato e gestito in terza parte e importato in questa pagina già solo scopo di fornire e indirizzi di posta elettronica. Potresti essere in degree di trovare ulteriori informazioni his questo e contenti simili his piano.io

Abbiamo tutti sentito la storia del pugile campione del mondo che ha intrapreso questo sport per allontanarsi dallo stress at home e dai guai per strada. È così che Anthony Joshua e innumerevoli altri pugili hanno iniziato la carriera del pappagallo, ma di solito no è il prologo della carriera di una delle più grandi star di sempre della musica grime.

Il mio consiglio a chiunque soffra di depressione è di tenerlo in movimento

Vedi, la maggior parte della persona ha quell’amico che avrebbe potuto farcela come calciatore o sarebbe potuto essere il prossimo AJ se solo se fosse impegnato di più. Nella maggior parte da quasi, come siamo sicuri che sarai d’accordo, è una stronzata. Ma il potenziale sportivo di Bugzy Malone – vero nome Aaron Davis – è sicuramente più un fatto che una finzione.

Allenato di Brian Hughes, soprannominato „il Padrino della boxe a Manchester“ e allenato di pugili come Scott Quigg, Malone ha mostrato la fine dell’inizio del talento, senza la tenacia, per diventare un pugile. Sa come la pensa Hughes, questo è ciò che ha il suo di te, e Hughes crede che Malone non sia in grado di farlo, e questo era il problema.

Lezioni di vita da Ant Middleton

Quando Hughes ha fatto un paio d’anni dopo l’inizio della carriera di Malone, nessuno aveva davvero che fosse necessario camminare avanti da solo.

Per fortuna, ma quella non era la multa della storia di Malone e gli La musica diede una tregua. „La cosa principale che ho sbagliato nella boxe era che potevo fare tutte sew le giuste, ma non credevo di poterlo fare, e questo è uno squarcio grossolano nella tua armatura“, dice Malone. “Così ho pensato, ok quando entri nella musica crederò di poter essere il migliore. Ci ho creduto davvero e poiché è la cosa che viene naturale, è qualcosa che mi è stato instillato in testa. So di essere migliore delle persone, the capisco e c’è a ragione ditro questo. Ho fatto molti progressi nella scatola e sono riuscito a portarli nella musica „.

Zac Efron ascolta questa musica quando si allena

Fatto che Malone sta attualmente disimparando nel tour principale dell’headliner più realizzato da qualsiasi grime artist, che lo vedrà se sarà a disposizione di oltre 38.000 persone, sarà difficile rispondere alla valutazione che sia il migliore del settore. Ma prima di partire per quel tour, Malone si seduto with MH per parlare di boxe, salute mental e allenamenti.

Salute dell’uomo: quando e perché sei stato coinvolto nella boxe?

Bugzy Malone: ​​Il mio sono appassionato alla boxe quando sono arrivato circa 17 anni fa, e pensavo di aver dato essere molto stressato a casa, e il mio stavo mettendo nei guai per strada, quindi per me la boxe era una forma di discipina e qualcosa di il genere per intesti qualcosa di meglio da fare.

Inizialmente era suonata in una lecture che era la prima lecture di Amir Khan, e c’erano molti ragazzi irlandesi, che salirono a un paio di percosse lì dentro. Non è stato per niente facile, e poi sono andato alla palestra di boxe Moston e Collyhurst, ed è lì che ho vemente imparato la scienza e mi sono innamorato di questo sport.

Josh Kelly è la prossima grande cosa nella boxe britannica

MH: Cosa hai fatto innamorare della boxe?

BM: Questo è un sentimento di squadra che sostituisce il sentimento di squadra che è dovuto alle strade, e alcuni sentono di famiglia per sostituire la disfunzione quando torno a casa, che è lo stato in grado di trovare casa lì interna che ho dato una Palestra boxe.

MH: Per quanto tempo avrei inseguito una carriera di pugile invece che una carriera musicale?

BM: Penso che la musica sia molto più facile. La boxe è una delle cose più difficili da fare al mondo, quindi nient’altro che rispetto a questi ragazzi che mettono letteralmente in gioco le parrot vite ogni volta che salgono sul ring. Per me, la boxe è solo un hobby e una scienza che mi piace. Mi piace studiarlo e suonava come un fan dei ragazzi che stanno andando bene.

Sviluppa la forza della lotta con questi allenamenti

MH: Perché hai smesso di inseguire una carriera di pugile?

BM: Era il mio allenatore, sono stato allenato da un vecchio ragazzo di nome Brian Hughes ed è un MBE, quindi aveva molti campioni del mondo alle spalle, e sembrava credere in me più di quanto io credessi in me stesso. Stilisticamente, ho pensato che questo fosse coraggioso, ma non penso tanto alla fine determinazione e alla necessaria forza emotiva. Sembrava credere che potessi essere un campione del mondo, più fortunatamente se è ritirato un anno o due nella mia boxe. Avevo un buon allenatore che è stato un buon mentore di vita, e penso che sarà un pugile. Era un personaggio solido.

MH: Quando c’è uno smesso di boxe l’hai sostituto con qualcos’altro?

BM: No, ed è stato un errore che ho fatto, è lì che mi sono ritrovato a staccarmi. Anche io il mio sentivo mangia uccelli se fallisco perché il mio allenatore volleva che diventassi un campione. Ho dovuto riqualificarmi dopo la boxe e capire chi ero e cosa volevo fare. Quello era un po ‚di processo in se. Jim Carrey ha una visione interessante della depressione e ha rilevato che la depressione è una risposta profonda e l’ho vista. Il mio sono semplicemente ripostato nella mia mente, ho visto qualcosa che andrò fare dopo e ci ho provato, fortunatamente ha funzionato per me.

Gli sport di contatto sono troppo pericolosi?

MH: Soffri ancora di depressione?

BM: No, non necessariamente, pensavo di aver visto la depressione all’anno a un certo punto. Penso che sia stato quando ho smesso di pugilato. La mia cosa questa: il corpo umano governa costantemente la cellula, il corpo è sempre responsabile ed è l’estesso con la mente. Quello che ho incontro con la depressione che si verificava quando era addormentato, quando non avevo niente di meglio da fare.

Entra in una phase in cui non c’è molto da fare, è difficile inserire un ritmo per fare qualcosa, quindi rimani bloccato in queto solco ed è lì che sono stato pesante per due anni, non potendo fare sew. Non sono riuscito a ottenere lo slancio. Avevo dedicato così tanto ci boxe, avevo prosciugato la mia energia emotiva e avevo finito solo per un minuto. Quando ho avuto lo slancio, è stato allora che ho fatto musica. All’inizio è iniziato come un hobby che era solo per farmi muovere di nuovo. Ora che esercito mind e corpo, la mia carriera mi sta portando in situzioni che mi piacciono, affrontando sfide e cucire del genere. Rilascia endorphins nel corpo così ti sentivo bene con te stesso, quindi il mio consiglio a chiunque soffra di depressione di keep it in motion. Penso che il tuo debba muoverti e tutto il resto vada a posto.

Benga condivide la sua battaglia con la malattia mental

MH: Che aspetto ha una tipica famiglia Bugzy Malone?

BM: Il mio sveglio la mattina e il mio uomo il più pulito possibile, proteine, integratori e altre cuciono per assicurare il mio sistema immunitario sia forte perché non posso permettermi di ammalarmi. Poi vado alla palestra con i pesi e lavoro i muscoli isolati, quindi qualcosa mangia petto e core con un po ‚di cardio. Mangio il più pulito possibile per tutto il giorno. Poi faccio boxe di notte, quindi a po ‚di jump, a po‘ di boxe con le ombre e un po ‚di lavoro con i pad. Forge a po ‚di sparring, forge a po‘ di allenamento a circuit, e poi il gioco è fatto. È un giorno di allenamento.

MH: Qual è la tua cosa preferita da fare in primo piano?

BM: My piace solo il movimento. My piace essere in contact with il corpo e capire dove sta il corpo. Essere in grado di ascoltare il corpo e sapere quanto esercizio fare, quanto posso spingermi e sapere quando suonava in modo incredibile. Ma come ho detto, faccio molto shadow boxing, molto sparring, lavoro sui pad. My piace impatto dei pugni. Faccio il lavoro with le borse, i salti, a sacco di movimenti di tutto il corpo e quel genera di sew. Odora di formaggio, il mio posto manterrà la mia percentuale di grasso.

MH: Quanto sono importanti la tua atletica e la tua fisicità quando ti esibisci?

BM: È qui che per me entra in gioco la boxe – il lato cardio delle cose. È assicurato il mio poter uscire e ci sarà tanta energia all’inizio dello spettacolo quanta e ho alla fine, e comunicherò un bell’aspetto e sentirò il mio bene, ed essere in grado di fornire quell’energia.

Bugzy Malone è PhD Nutrition Ambassador per il campagna parrot #performsmart „. Scopri di più su PHD-supplements.com

Daniel davies Daniel Davies è uno scrittore per la Men’s Health UK, persona che ha trascurato gli ultimi cinque anni e ha pubblicato articoli sulla sua scienza, fitness e cultura dello sport per varietà. Questo contenuto viene creato e gestito in terza parte e importato in questa pagina già solo scopo di fornire e indirizzi di posta elettronica. Potresti essere in degree di trovare ulteriori informazioni his questo e contenti simili his piano.io

Queste parole hanno un impatto maggiore se venissero da Adamo. Gli parlai un uomo a un pubblico di uomini, raccontando la storia di come divenni depresso a trent’anni. Questo viene sentiva che non c’era nessuno a cui rivolgersi, nessuno con cui condividere la debolezza percepita. Vieni questi pensieri darki alla fine non sono diventati suicidi.

Domani, nel momento in cui tutto è cambiato. Il momento in cui è stato rilevato quella magica libertà sulla parola a una sola persona. Aiuto. La storia di come questa parola lo abbia ritratto in un viaggio verso la guarigione. Un viaggio che significa che sarai felice di accompagnare la tua figura a base di navata, avanti e indietro con Natali quaranta per pedalare con la famiglia e poi con i suoi compagni di rugby.

Voglio condividere questa storia perché non voglio che nessuno si senta come lui o eats mi sento io adesso

Questa non è quella storia. Tocca invece a me, sua sorella, mi racconterà la storia del fastidioso scorso.

Veröffentlicht in blog